La polemica contro Emma Watson: “si dice femminista e mostra le tette”

Una polemica si è scatenata contro Emma Watson, protagonista del nuovo live-action La Bella e La Bestia della Disney.

La questione è stata scatenata da uno scatto della Watson in cui si intravedono i seni:

Una giornalista radiofonica ha scritto su Twitter:

“Emma Watson: femminismo, femminismo, discrepanza sui salari, oh perché non vengo presa sul serio… femminismo oh, ed ecco le mie tette!”

Ovviamente è partita una guerra, chi a favore e chi contro il tweet.

Dovremmo far sapere a questa giornalista radiofonica che il femminismo non vuol dire vergognarsi del proprio corpo o non poterlo esporre. Emma Watson è sempre stata in prima linea riguardo il femminismo e il girl power: dove femminismo è diritti per le donne, diritti che gli uomini hanno per nascita.

Emma Watson ha appena, involontariamente, dimostrato quanto ci sia bisogno di femminismo.

 

You might also like More from author

Comments are closed.

Shares