House of Cards: Kevin Spacey è stato licenziato

Netflix taglia i ponti con Kevin Spacey, licenziando l’attore da House of Cards, la serie di cui era protagonista

La decisione è stata presa, meno di una settimana dopo le prime accuse di molestie sessuali rivolte a Kevin Spacey, Netflix ha annunciato che House of Cards andrà avanti senza di lui.

“Netflix non sarà coinvolto in nessuna futura produzione di House of Cards che include Kevin Spacey” recita un comunicato. “Continueremo a lavorare con la MRC durante la pausa dalle riprese per valutare il nostro futuro nei riguardi dello show.”

La produzione dell’ultima stagione della serie è stata sospesa in seguite alle accuse rivolte a Spacey, la produzione sta valutando il danno e le conseguenze della vicenda.

Il colosso dello streaming ha anche interrotto la produzione di Gore, un film sullo scrittore Gore Vidal in cui Kevin Spacey era coinvolto.

 

You might also like More from author

Comments are closed.

Shares